Swiss Runners – protezione dei dati

Entwurf Datenschutz-Policy, 06.03.2009

1. Politica in materia di protezione dei dati dell’ associazione Swiss Runners

I membri dell’associazione Swiss Runners si impegnano a rispettare, nell’ambito dell’organizzazione e dello svolgimento delle manifestazioni podistiche, i seguenti principi in materia di protezione dei dati.

2. Impegno alla protezione dei dati personali

Abbiamo a cuore la protezione dei dati personali dei nostri corridori. Una violazione della protezione dei dati può minare la fiducia dei corridori e dell’opinione pubblica e compromettere lo svolgimento delle manifestazioni podistiche.

3. Parsimonia nell’utilizzo dei dati

Elaboriamo solo i dati strettamente necessari allo scopo perseguito. Per l’iscrizione e lo svolgimento della manifestazione podistica, ai corridori viene richiesto di indicare obbligatoriamente solo il cognome, il nome, l’anno di nascita e l’indirizzo e, nel caso di iscrizione on-line, anche l’indirizzo e-mai!. Ulteriori dati vengono inseriti solo su base volontaria e richiesti solo se necessari per l’erogazione di un servizio aggiuntivo. Nelle classifiche vengono pubblicati solo il cognome, il nome, l’anno di nascita, il luogo di residenza, la categoria e il tempo di gara realizzato. L’indirizzo completo non viene pubblicato. La pubblicazione delle classifiche in Internet awiene solo sul sito web dell’organizzatore e sul sito web di Datasport. I dati non più necessari vengono cancellati o non vengono archiviati.

4. Informazioni trasparenti

Siamo legittimati a presupporre che, iscrivendosi all’evento, i corridori acconsentano a tutte le procedure di elaborazione dati direttamente correlate all’organizzazione e allo svolgimento della manifestazione podistica, come ad es. la consegna delle pettorine e la divulgazione di informazioni sulla manifestazione podistica. Al momento dell’iscrizione, i corridori vengono informati sul sito web di tutte le procedure di elaborazione dati non direttamente correlate all’organizzazione e allo svolgimento della manifestazione podistica nonché dei relativi scopi. Tali procedure includono, fra le altre, la pubblicazione dei dati comprensivi di tempi e numero di pettorina in Internet e sui media stampati, nonché la trasmissione dei dati ad aziende terze.

5. Trasmissione dei dati ad aziende terze

Trasmettiamo i dati personali solo alle aziende terze che si impegnano contrattualmente ad elaborare i dati esclusivamente per uno scopo determinato e definito con esattezza. Prima di trasmettere i dati personali ad aziende terze che li elaborano per scopi propri (servizi fotografici, sponsor, giornali, emittenti televisive, servizi Internet, ecc.), richiediamo il consenso al corridore interessato. A questo scopo, al momento dell’iscrizione (effettuata su modulo cartaceo o via Internet) rimandiamo alla Dichiarazione relativa alla protezione dei dati personali dell’associazione Swiss Runners e forniamo inoltre informazioni dettagliate sul nostro sito web. La Dichiarazione relativa alla protezione dei dati personali e le informazioni contenute sul sito web vengono verificate periodicamente e, se necessario, aggiornate alla situazione del momento. Il corridore ha la possibilità di vietare o limitare la trasmissione dei propri dati a terzi. Al momento dell’iscrizione indichiamo un indirizzo e-mail e il nostro indirizzo di posta ai quali il corEntwurf ridore può rivolgersi nel caso in cui non acconsenta alla trasmissione dei dati. La trasmissione dei dati a terzi avviene solo in assenza di una comunicazione specifica inviata a questo riguardo da parte del corridore.

6. Forma di trasmissione

Trasmettiamo i dati su supporto cartaceo e mediante mezzi elettronici. La trasmissione dei dati su supporto cartaceo avviene per mezzo di lettera raccomandata o consegna a mano alla persona responsabile. Per la trasmissione elettronica di dati personali ci avvaliamo di e-mail cifrate.

7. Outsourcing dell’elaborazione dei dati

Le aziende da noi incaricate dell’organizzazione e dello svolgimento delle manifestazioni podistiche, come ad es. incaricate della rilevazione dei tempi, delle iscrizioni on-line, ecc., elaborano i dati per nostro conto e solo per i nostri scopi. La legge ci impone di controllare l’elaborazione dei dati effettuata da queste aziende e di garantire che queste ultime si impegnino a non utilizzare i dati per scopi propri e a non trasmetterli a terzi. Siamo consapevoli di rispondere direttamente nei confronti dei corridori per eventuali errori commessi da queste aziende nell’elaborazione dei dati.

8. Diritto di informazione

I corridori hanno il diritto di richiedere informazioni in merito ai dati che li riguardano e che vengono sottoposti ad elaborazione. Le nostre procedure di elaborazione dati sono organizzate in modo tale da garantire ai corridori un diritto di informazione entro tempi adeguati. Garantiamo la rettifica o la cancellazione, su richiesta, dei dati personali. Il rilascio di informazioni, la rettifica o la cancellazione dei dati possono essere negati solo se l’elaborazione di tali dati è prescritta per legge o se possiamo far valere un interesse prevalente. Al momento dell’iscrizione alle manifestazioni podistiche indichiamo un indirizzo e-mail o un indirizzo di posta al quale èpossibile rivolgere eventuali domande.

9. Sicurezza dei dati

Adottiamo misure tecniche e organizzative adeguate a proteggere i dati dei nostri corridori da distruzione o falsificazione intenzionale o accidentale nonché dall’accesso di terze parti non autorizzate. In caso di elaborazione dei dati da parte di un partner di outsourcing, come ad es. Datasport o Mikatiming, ci assicuriamo che tale partner rispetti, controlli costantemente e migliori le prescrizioni in materia di sicurezza dei dati.

10. Responsabilità

Responsabili di garantire il rispetto della presente politica di protezione dei dati sono tutti i collaboratori addetti all’elaborazione dei dati. La commissione OK controlla regolarmente il rispetto della politica di protezione dei dati da parte dei collaboratori e applica sanzioni in caso di abusi e violazioni. Notifica della raccolta di dati presso l’IFPDT Notifichiamo le nostre attività di raccolta dati all’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza.

11. Ambito di applicazione

La politica in materia di protezione dei dati è stata emanata dal consiglio di amministrazione dell’associazione Swiss Runners e viene attuata dalla commissione OK di ciascun organizzatore entro il proprio ambito di attività.

Marzo 2009