Covid-19

Covid-19

Piano di protezione da COVID-19 per STRALUGANO – 28/29 agosto 2021

 

Questo concetto di prevenzione e protezione riassume le misure per impedire la diffusione del coronavirus. Questo concetto è stato realizzato sulla base delle direttive emanate da Swiss-Athletics, dalle direttive di Swiss Olympics e delle direttive federali e cantonali della Repubblica e Cantone Ticino in merito alla emergenza Covid-19.

Questo piano di protezione può subire modifiche in base a nuove restrizioni o direttive superiori, sempre nell’interesse della salute pubblica e della sicurezza di tutti i soggetti interessati.

Questo concetto si applica alla manifestazione denominata “StraLugano” che si svolgerà il 28 e 29 agosto 2021 a Lugano, Ticino. 

  1. Responsabile piano di protezione Covid

            Durante la manifestazione StraLugano è designato responsabile Covid-19

Thomas Ghielmetti / Sostituto: Luca Moriggia

 

  1. Regola generale

            In qualsiasi situazione vale la regola:  “chi presenta sintomi di malattia deve rimanere a casa e sottoporsi al test.”

 

  1. Orientazione

Sono disciplinate dall’ordinanza COVID-19 situazione particolare (cfr. art. 10 e allegato).

  • prevedere provvedimenti concernenti l’igiene (p. es. possibilità di lavare o igienizzare le mani, regolare pulizia delle superfici) e il distanziamento di almeno 1,5 metri;
  • prevedere provvedimenti volti a garantire il rispetto delle prescrizioni concernenti l’obbligo della mascherina (in particolare negli spazi interni accessibili al pubblico delle strutture);
  • prevedere provvedimenti che consentano il rispetto della distanza obbligatoria anche al momento di accedere alla struttura e alla manifestazione. La prescrizione non si applica all’accesso ai veicoli dei trasporti pubblici;
  • nel caso in cui non sia indossata la mascherina facciale, non sia rispettata la distanza obbligatoria e non siano installate misure di protezione efficaci, come per esempio barriere idonee, devono essere registrati i dati di contatto dei presenti. In questo modo, se una persona risulta positiva al test del nuovo coronavirus, si ha la certezza di poter rintracciare tutti i suoi contatti stretti (tracciamento dei contatti).

Per la registrazione dei dati di contatto, bisogna attenersi a quanto riportato di seguito:

  • informare le persone presenti in merito alla registrazione e all’impiego dei dati di contatto;
  • su richiesta: trasmettere i dati di contatto alle autorità cantonali;
  • conservare i dati di contatto per 14 giorni e in seguito distruggerli.

            Disposizioni particolari per la StraLugano

Dal 26 giugno 2021 la manifestazione può avere luogo come segue:

  • Accesso senza certificato COVID, non richiede il possesso di un certificato COVID e si applica quanto segue:

Occupazione:

  • al massimo due terzi della capacità, inoltre:
  • al massimo 1000 persone per le manifestazioni con obbligo di stare seduti;
  • al massimo 250 visitatori (all’interno) o 500 (all’esterno) per le manifestazioni senza obbligo di stare seduti.

All’interno:

  • obbligo della mascherina e rispetto della distanza;
  • consumazione ammessa solo nei settori della ristorazione

All’interno e all’esterno: divieto di svolgere manifestazioni di ballo.

 

  • Manifestazione accessibile CON certificato COVID, non vige alcuna limitazione. Deve essere tuttavia attuato il piano di protezione concernente l’igiene e la limitazione dell’accesso.
  • Le prescrizioni specifiche sono contenute negli articoli dell’ordinanza COVID-19 situazione particolare indicati di seguito:
    • manifestazioni per le quali l’accesso non è limitato alle persone con certificato: articolo 14;
    • manifestazioni per le quali l’accesso è limitato alle persone con certificato: articolo 15;
    • grandi manifestazioni: articoli 16 e 17;
    • manifestazioni politiche: art. 19.
  1. Programma di gare e requisiti indispensabili

Durante la manifestazione StraLugano si svolgeranno diverse gare podistiche. L’accesso a tali gare, oltre alla regolare iscrizione, può prevedere l’obbligatorietà di presentare un certificato Covid valido (vaccinazione, guarigione dalla malattia o risultato negativo), consistente in:

  • “Covid Pass”, elettronico o cartaceo, rilasciato dalle autorità competenti;
  • Tampone PCR negativo effettuato entro 72 ore dall’inizio della manifestazione;
  • Tampone rapido negativo (test antigenico con certificazione scritta) effettuato entro 48 ore prima della manifestazione.
GARA PERSONE MAX REQUISITO CERTIFICATO COVID
10 KM CITY RUN >1000 OBBLIGATORIO
HALF MARATHON, STRACOMBINATA E RELAY RUN >1000 OBBLIGATORIO
MONTE BRE CHALLENGE RACE <1000 OBBLIGATORIO
5 KM <1000 OBBLIGATORIO
4CHARITY <1000 NON OBBLIGATORIO
KIDS RUN (UNDER 16) <1000 NON OBBLIGATORIO

 

  1. Intenzione

Per la gestione del piano di prevenzione e protezione i partecipanti vengono divisi per gruppi. Questi gruppi sono formati come segue:

 

Gruppo di gara:

Gli atleti in gara, gli allenatori o manager iscritti alla giornata, i funzionari e gli assistenti fanno parte del gruppo di gara. Le persone del gruppo di gara possono muoversi liberamente all’interno del percorso di gara e delle aree riservate una volta in possesso del braccialetto “Covid Control” (vedi punto 6.2)

 

Gruppo volontari, staff e media:

Tutti i volontari ed il personale coinvolto nella organizzazione e gestione della manifestazione StraLugano fa parte di questo gruppo. Le persone di questo gruppo sono identificabili e possono muoversi in ogni area indossando la mascherina di protezione dove richiesta. Ogni volta che una persona di questo gruppo lascia una area in favore di un’altra deve provvedere alla disinfezione delle mani. Per queste persone è consigliato un certificato Covid.

 

Gruppo spettatori registrati:

Gli spettatori registrati hanno diritto a soggiornare esclusivamente nell’area attribuita (es. tribuna VIP e sponsor) previa registrazione. Vige l’obbligo di indossare la mascherina dove non è possibile mantenere le distanze sociali.

Tutti gli spettatori, accompagnatori, passanti, pubblico in generale non registrati e presenti nelle aree aperte, su suolo pubblico, al di fuori degli spazi gestiti e controllati dall’organizzatore, valgono le regole generali del Cantone Ticino. L’organizzatore potrà sensibilizzare le persone presenti lungo il tracciato ma non è in alcun modo responsabile del loro comportamento e del loro tracciamento. Queste persone non fanno parte del “Gruppo spettatori registrati”.

 

  1. Misure di protezione particolare
  • Dati personali/registrazione dei dati di contatto

I dati (cognome, nome, indirizzo e numero di telefono) di tutte le persone dei Gruppi di partecipanti vengono raccolti in anticipo (iscrizione/liste online) o sul posto tramite formulario. Il Comitato organizzatore dispone di tutti i dati di contatto per tutti i volontari, staff e media.

I dati raccolti saranno protocollati e archiviati fino a 14 giorni, così che se richiesti possano essere mostrati alle autorità sanitarie competenti.

L’organizzatore potrà avvalersi di software/app terze per la registrazione ed il tracciamento di tutti i partecipanti (es. Mindful o Swisscovid) e pubblico esterno. La gestione dei dati tramite queste piattaforme viene demandata ai gestori stessi delle Applicazioni.

 

6.2       Braccialetto “Covid Control”

Prima del ritiro pettorali (in prossimità delle navette bus, all’ingresso del Centro esposizioni, in prossimità di Info point) il personale incaricato provvederà a controllare l’identità di ogni partecipante ed il possesso di un certificato Covid valido. I partecipanti idonei riceveranno un braccialetto identificativo “Covid control” che dovrà essere sempre indossato al polso durante la manifestazione e permetterà l’accesso a tutte le aree comuni.

 

6.3       Utilizzo delle mascherine sanitarie di protezione

 

Ogni qualvolta si è in uno spazio chiuso oppure non si può mantenere la distanza sociale l’uso delle mascherine è obbligatorio. I bambini di età inferiore ai 16 anni non sono obbligati ad indossarle. Sono esonerate dall’obbligo di indossare una mascherina anche le persone che non possono indossare una mascherina per motivi speciali, principalmente medici, se comprovati (presentare un certificato medico corrispondente).

Vengono osservate le disposizioni anche durante l’installazione e lo smontaggio delle aree e del percorso.

Si è esentati dall’indossare la mascherina di protezione al momento della consumazione presso il Pasta Party o le aree buvette.

Per i podisti, appartenenti al Gruppo di gara, valgono inoltre le seguenti regole:

  • Ogni podista dovrà avere una mascherina di ricambio/scorta in caso di necessità ed indossarla su specifica richiesta dell’organizzatore (oltre ai casi regolamentati)
  • Indossare per tutta la durata della manifestazione il braccialetto identificativo “Pass Covid” ottenuto dall’organizzatore al momento della verifica di idoneità
  • Dopo il traguardo, abbandonata l’area di arrivo, i podisti dovranno evitare assembramenti e liberare le aree gli spazi comuni (es. rifornimento finale) al più presto possibile
  • Rimangono esentati dall’utilizzo della mascherina i partecipanti con età inferiore ai 16 anni ed i partecipanti a gare con meno di 1000 partecipanti

 

6.4       Flussi di persone

L’accesso e l’uscita dalle aree comuni (ritiro pettorali, percorso di gara, hospitality, etc…) verrà regolamentato tramite percorsi “One Way”, evitando dove possibile l’incrocio di più flussi.

Verranno utilizzati cartelloni segnaletici.

 

            6.5       Aree comuni al chiuso

L’ingresso nelle aree al chiuso sarà regolato da personale della StraLugano. All’interno di questi spazi non vi potranno essere più di 1000 persone contemporaneamente. All’ingresso di strutture ed aree comuni al chiuso verranno posti dei dispenser di disinfettanti per le mani. All’interno delle aree al chiuso è obbligatorio per tutti i gruppi di persone l’uso delle mascherine salvo differenti indicazioni.

Kit di mascherine protettive e gel disinfettante saranno eventualmente disponibili in vendita nelle aree principali ed in vari punti chiave (info point, ritiro pettorali).

L’accesso agli spogliatoi sarà regolato da personale della StraLugano.

Sarà a disposizione un servizio di deposito borse ai soli podisti registrati muniti di pettorale identificativo.

 

6.6       Aree comuni all’aperto

Per le aree all’aperto valgono le regole di distanziamento sociale, con distanza da rispettare di 1.5 mt salvo l’utilizzo di mascherine protettive.

 

            6.7       Ritiro pettorali e pacco gara

Il disbrigo del ritiro pettorali verrà facilitato e velocizzato il più possibile tramite la creazione di diverse aree di ritiro in base alla gara ed al numero di pettorale. Il tempo per il ritiro del pettorale viene stimato in massimo 10 minuti a persona (dal momento dell’ingresso nella zona ritiro pettorali).

L’accesso alle aree del ritiro pettorali avverrà durante gli orari indicati nel regolamento della manifestazione e se muniti di braccialetto Covid control.

Ogni atleta deve ritirare personalmente il proprio pettorale.

I volontari alla distribuzione dei pettorali indosseranno mascherine di protezione e terranno una distanza minima di 1.5 mt gli uni da gli altri.

La preparazione dei pacchi gara sarà fatta con le dovute misure precauzionali (utilizzo di mascherine da parte dei volontari, disinfezione delle mani, distanza sociale).

 

            6.8       Procedure di partenza

Le partenze avverranno per scaglioni fino a 250 atleti ciascuno. Gli atleti potranno accedere in griglia di partenza solo se muniti di pettorale e come da disposizioni al punto 6.2.

Le partenze saranno separate da un adeguato intervallo temporale: uno scaglione non può partire prima che la procedura di partenza del precedente scaglione non sia ultimata (indicativamente 1 minuto)

Gli scaglioni saranno definiti in fase di assegnazione pettorali. Gli atleti potranno essere approssimativamente tracciati sul percorso tramite il sistema di cronometraggio di Datasport. (rilevazione cronometrica sulla linea di partenza con chip/transponder e sulle linee lungo il percorso.

6.9       Raccomandazioni durante la gara

Si invita tutti gli atleti a mantenere le distanze nel limite del possibile anche durante la corsa sul percorso, evitando si seguire le scie di altri podisti e mantenendo una distanza di sicurezza come   illustrato qui sotto:

 

            6.10   Rifornimenti

Saranno presenti rifornimenti in punti prestabiliti ai lati del percorso. Il personale addetto alla preparazione e distribuzione sarà munito di mascherine. Dopo i punti di rifornimento saranno presenti dei bidoni per la raccolta dei rifiuti. Gli atleti saranno invitati a gettare i rifiuti direttamente nei bidoni.

 

6.11 Premiazioni e classifiche

La premiazione dei vincitori assoluti avverrà nella zona di arrivo del percorso (podio primi tre classificati uomini e donne) attenendosi al piano di protezione. Le altre premiazioni avverranno al Centro Esposizioni seguendo le diverse  prescrizioni descritte in precedenza in questo documento.

Le classifiche ufficiali saranno pubblicate on-line sul sito Data sport, www.stralugano.ch e tramite sms.

 

 

 

  1. Disposizioni particolari

 

7.1 Prodotti di disinfezione e mascherine di protezione

L’organizzatore metterà a disposizione nelle aree strategiche e vicino ai servizi igienici delle postazioni per la disinfezione delle mani.

Le mascherine di protezione in uso da parte dei gruppi di persone devono essere certificate. Non sono ammesse per dispositivi di protezione non conformi alle norme sanitarie in vigore nel Cantone Ticino o Comunità Europea (CE).

 

7.2 Pasta party

I servizi di ristorazione e buvette, sia all’aperto che al chiuso, di competenza del comitato organizzatore, si terranno secondo le regole in vigore per la ristorazione in Cantone Ticino.

In caso di consumazione in spazi chiusi sarà obbligatoria la registrazione al tavolo tramite segnalazione del numero di pettorale ed orario di presenza.

 

7.3 Trasporti pubblici

L’organizzatore mette a disposizione degli atleti un biglietto di trasporto gratuito per i mezzi di trasporto pubblici su tutto il territorio svizzero. Valgono le regole generali dei trasporti.

 

7.4 Comunicazione

Un piano di comunicazione efficace e puntuale, come annunci per la sensibilizzazione al corretto comportamento da parte di tutti i partecipanti, è previsto tramite canali social, media, speaker della manifestazione e tramite cartellonistica.

 

 

Lugano, 08.07.2021

Per il Comitato StraLugano: Carlo Regondi

   

Main Sponsor
Main Partner
Official Sponsors